Biblioteca elettronica gratuita

Medici a metà. Quel che manca nella relazione di cura - Claudio Rugarli

PREZZO: GRATIS
FORMATO: PDF EPUB MOBI
DATA DI RILASCIO: 20/04/2017
DIMENSIONE DEL FILE: 4,22
ISBN: 9788860309044
LINGUAGGIO: ITALIANO
AUTORE: Claudio Rugarli

Claudio Rugarli libri Medici a metà. Quel che manca nella relazione di cura epub sono disponibili per te dopo la registrazione sul nostro sito web

Descrizione:

Per la sua natura astratta di classe nosologica, la malattia che diagnostica il medico, scegliendo tra i differenti tipi di patologie studiate sui manuali, è altra cosa da quella, molto concreta, che colpisce il singolo malato. Non basta, per superare questa antinomia, che il medico sia umano e gentile, perché si tratta di un problema strutturale della medicina. Chi lo trascura è un medico dimezzato. Infatti, la natura dell'attività clinica può essere fraintesa proprio in conseguenza dei suoi successi tecnologici. Spesso da un medico riceviamo solo un foglietto con l'indicazione delle indagini cliniche prescritte. Si dimentica che l'esercizio della clinica non è di tipo algoritmico ma ha una natura euristica, per la quale occorrono immaginazione e logica. Una diagnosi non può essere eseguita in maniera puramente meccanica ma richiede l'uso dell'intelligenza del medico per arrivare a formulare un'ipotesi e a comprendere fino in fondo il malato. La mancanza di questa consapevolezza è all'origine di molte incomprensioni e il problema viene qui analizzato anche alla luce delle particolari interazioni che la medicina ha con ciò che è umano.

...mondo. ... Medici a metà. Quel che manca nella relazione di cura di Claudio Rugarli editore: Raffaello Cortina Editore pagine: 186 ... Medicina - tutti i libri per gli amanti del genere ... ... . recensione a Claudio Rugarli, "Medici a metà. Quello che manca nella relazione di cura", Milano, Cortina, 2017 / Cattorini, P. M.. - In: LA CIVILTA' CATTOLICA. Autore: Rugarli, Categoria: Libri, Prezzo: € 17,10, Lunghezza: 192 pagine, Editore: Raffaello Cortina Editore, Titolo: Medici a meta' - Quel che manca nella relazione di cura Rugarli Medici a meta' - Quel che manca nella relazione di cura Raffaello Cortina Editore "Medici a metà: Quello Che Manca Nella Relazione di Cura" è il libro presentato da Claudio Rugarli alla trentesima edizione del Salone del Libro. Linguaggio semplice e termini tecnici ben spiegati per i non professionisti descrivono come sia carente e meno efficace l'interve ... Medici a metà - Claudio Rugarli - Raffaello Cortina ... ... . Linguaggio semplice e termini tecnici ben spiegati per i non professionisti descrivono come sia carente e meno efficace l'intervento di un medico senza cuore. Il dialogo e la cura. Le parole tra medici e pazienti, Libro di Silvana Quadrino. Sconto 5% e Spedizione con corriere a solo 1 euro. Acquistalo su libreriauniversitaria.it! Pubblicato da Il Pensiero Scientifico, collana Spazi, brossura, data pubblicazione 2019, 9788849006483. RUGARLI CLAUDIO, Medici a metà. Quel che manca nella relazione di cura, Raffaello Cortina, 2017, p. 186 Creato il 28 novembre 2017 da Paolo Ferrario @PFerrario Quel che manca nella relazione di cura" (Raffaello Cortina, pagg. 186) Per la sua natura astratta di classe nosologica, la malattia che diagnostica il medico, scegliendo tra i differenti tipi di patologie studiate sui manuali, è altra cosa da quella, molto concreta, che colpisce il singolo malato. Quel che manca nella relazione di cura, R. Cortina, Milano 2017) Tramite la prima, quella intellettuale, tutti sappiamo bene che la vita è fugace e vulnerabile, ma questa convinzione In questo modo pone in primo piano nella relazione di cura l'esserci della persona (medico e paziente) nella sua corporeità. Per questo vorrei iniziare introducendo il concetto di "presenza", a cui si riferisce l'esserci, per osservare cosa accade quando essa è tenuta fuori dalla relazione medico-paziente e quando, invece, entra in questa Libri Relazioni medico-paziente: tutti i prodotti in uscita, i più venduti, novità e promozioni: risparmia online con le offerte IBS. Quel che manca nella relazione di cura" (2017), ricorda che"La diagnosi, la prognosi e la terapia non sono il fine ultimo dell'attività del medico, ma un mezzo per stabilire una relazione con l'intero che è costituito dall'uomo che gli sta di fronte....