Biblioteca elettronica gratuita

Autismo e famiglia. Capire e sostenere genitori e fratelli - Kate E. Fiske

PREZZO: GRATIS
FORMATO: PDF EPUB MOBI
DATA DI RILASCIO: 05/10/2018
DIMENSIONE DEL FILE: 5,72
ISBN: 9788898991624
LINGUAGGIO: ITALIANO
AUTORE: Kate E. Fiske

Puoi scaricare il libro Autismo e famiglia. Capire e sostenere genitori e fratelli in formato pdf epub previa registrazione gratuita

Descrizione:

Una condizione dello spettro autistico può avere ripercussioni complesse sui genitori e sui fratelli. I genitori si trovano a fare i conti con gli effetti della diagnosi del figlio, a cimentarsi con la tensione tra ambizioni professionali e obblighi familiari, a lottare per mantenere sana l'unione con il partner. I fratelli e le sorelle possono ricevere minori attenzioni ed essere chiamati ad assumere un ruolo più adulto rispetto a quello per cui si sentono pronti, oppure si sforzano di raggiungere un contatto e una comunicazione più significativi con il fratello nello spettro autistico e con i genitori. Spesso i medici, gli insegnanti e gli altri professionisti che lavorano con il bambino a cui è stata diagnosticata una condizione dello spettro autistico si concentrano intensamente su di lui, ma questi stessi operatori possono costituire una risorsa inestimabile anche per la sua famiglia. Avvalendosi di ricerche cliniche e di interviste in prima persona con i familiari, questo libro aiuta il clinico a comprendere le esperienze dei genitori e dei fratelli del bambino nello spettro autistico dall'epoca della diagnosi fino all'età adulta, proponendo indicazioni chiare e precise per un supporto professionale attento e informato. In ogni capitolo Fiske chiarisce passo per passo argomenti di vitale importanza come: comprendere l'esperienza della diagnosi; riconoscere gli schemi dello stress genitoriale nel tempo; considerare gli effetti della condizione dello spettro autistico sulla relazione tra i genitori e orientarsi sull'argomento; coinvolgere i fratelli fornendo supporto; integrare i nonni e altri membri della famiglia allargata nell'assistenza e nel trattamento; comprendere la cultura della famiglia; individuare e sviluppare strategie di coping efficaci; costruire un rapporto di fiducia solido con i genitori e la famiglia; guidare i genitori nel trattamento della condizione e molto altro, compresa una serie di spunti chiave per aiutare la famiglia a gestire i sentimenti di dolore e di colpa, a orientarsi tra le opzioni di supporto, le risorse per il trattamento e le relative questioni economiche, e a calibrare la suddivisione dei compiti in casa. Autismo e famiglia fornisce al professionista tutte le basi necessarie per comprendere pienamente l'impatto di una condizione dello spettro autistico sul bambino, i suoi fratelli e i genitori, e per coltivare per l'intera famiglia un approccio empatico e solidale alle terapie.

...ti quando torno nel mio paese mi Kate E Fische ... Le necessità delle persone con autismo e delle famiglie ... . Autismo e famiglia. Capire e sostenere genitori e fratelliGiovanni Fioriti: Roma, 2018; Geraci M A. I disturbi del neurosviluppo. Descrizione, trattamenti e indicazioni per gli insegnanti. Franco Angeli, 2018; Harrisson B, St Charles- L. L'autismo spiegato ai non autistici. Antonio Vallardi Editore, 2018 Visita eBay per trovare una vasta selezione di autismo. Scopri le migliori offerte, subito a casa, i ... Autismo e famiglia. Capire e sostenere genitori e fratelli ... ... . Scopri le migliori offerte, subito a casa, in tutta sicurezza. I medici non sanno spiegarlo, dicono si tratti di una coincidenza e continuano a sostenere che l'autismo è un "mistero", non si conoscono le cause e non c'è alcun relazione tra autismo e vaccini e, a dimostrazione di questo, citano poco più di una dozzina di studi (ndr: l'unico studio su animali svolto nella storia della medicina per verificare l'effetto vaccinale ha dimostrato la ... Mio figlio non parla è autismo?, Libro di Paolo Moderato. Sconto 5% e Spedizione con corriere a solo 1 euro. Acquistalo su libreriauniversitaria.it! Pubblicato da Giunti EDU, collana Genitori e figli, brossura, data pubblicazione febbraio 2020, 9788809881105. Secondo uno studio dell'Istituto superiore di Sanità (Iss), l'il pianto e i movimenti del bambino il primo segnale per riconoscere l'autismo è il pianto. Inoltre, la ricerca parla a un test semplice - senza risonanza magnetica - per la diagnosi precoce dell'autismo, non oltre il terzo anno d'età, in modo da poter intervenire presto con le terapie di correzione disponibili. La gestione del bambino con autismo nella sua famiglia. Dott. Emidio Tribulato Siamo consapevoli delle difficoltà e dei problemi che un bambino con questa sindrome provoca alla sua famiglia, ma siamo altrettanto convinti che la sua famiglia può far molto per aiutare il proprio figlio ad uscire da questa condizione. Nella prima infanzia e nell'età scolare i bambini sono naturalmente portati a offrire aiuto e protezione ai loro fratelli vulnerabili, sebbene l'accudimento sia effettuato per lo più dai genitori (Seligman, 2007; Gardou, 2012); in questa fascia d'età spesso non si rendono conto delle difficoltà del fratello, oppure ne hanno solo una comprensione limitata....