Biblioteca elettronica gratuita

Psicologia delle folle - Gustave Le Bon

PREZZO: GRATIS
FORMATO: PDF EPUB MOBI
DATA DI RILASCIO: 02/05/2019
DIMENSIONE DEL FILE: 5,70
ISBN: 9788897109709
LINGUAGGIO: ITALIANO
AUTORE: Gustave Le Bon

Gustave Le Bon libri Psicologia delle folle epub sono disponibili per te dopo la registrazione sul nostro sito web

Descrizione:

Apparso nel 1895, ha anticipato il secolo, l'uso strumentale delle folle e la stagione delle grandi dittature con una capacità previsionale straordinaria. Ha influenzato Freud, Theodor Roosevelt, Mussolini, De Gaulle. "Le Monde" lo ha posto tra i libri più influenti del Novecento. Insomma, siamo di fronte a un testo che bisogna leggere. Perché purtroppo mantiene tutta la sua attualità. Non solo, ha aperto la strada alla comparsa delle masse sul proscenio della storia ma anche all'emergere della categoria di pubblica opinione e alla produzione del consenso. Ha spianato la strada all'emergere di una nuova disciplina, la psicologia sociale, diventando un testo fondamentale di sociologia della comunicazione. Alla base un'intuizione geniale: la logica che presiede ai comportamenti collettivi differisce totalmente dalla psicologia individuale. Le folle sono una forza distruttiva, priva di una visione d'insieme, indisciplinata. Cosa che le rende facilmente orientabili e influenzabili. Il prestigio e il carisma del leader, grazie all'uso ripetitivo di poche e semplici parole d'ordine, non argomentate, è in grado di accedere al loro primitivo inconscio collettivo e quindi di manovrarle. Nell'anima collettiva, le attitudini intellettuali degli uomini, e di conseguenza le loro individualità, si annullano.

...un libro di Gustave Le Bon pubblicato da TEA nella collana Saggistica TEA: acquista su IBS a 9 ... Psicologia delle folle - Le Bon Gustave, TEA, Saggistica ... ... .50€! Si puó definire psicologia politica la spiegazione degli eventi collettivi in base a motivazioni in primo luogo mentali, o comunque lo studio delle motivazioni interiori dell'agire politico. II primo apporto decisivo di questo genere é l'opera di Gustave Le Bon (1841-1931) Psicologia delle folle, del 1895. Gli esordi della psicologia sociale europea • Attenzione per i fenomeni collettivi - Psico ... Psicologia delle folle - Gustave Le Bon - Libro ... ... . Gli esordi della psicologia sociale europea • Attenzione per i fenomeni collettivi - Psicologia delle folle (Tarde, Le Bon) - Psicologia delle masse (Freud) - Psicologia dei popoli (Lazarus, Wundt) • Primi tentativi di sviluppare una psicologia sociale autonoma e distinta dal modello positivista delle scienze naturali Le folle hanno una ignoranza generale della psicologia delle folle, che come moralità può essere (anzi lo è) molto più bassa di quella che la compongono i singoli individui. Tuttavia se si dovessero mettere all'attivo dei popoli soltanto le grandi azioni freddamente ragionate, gli annali del mondo - di azioni eclatanti - ne registrerebbero ben poche. La psicologia delle masse. Gustave Le Bon divenne particolarmente celebre per la pubblicazione del suo libro Psicologia delle folle. La sua teoria fondamentale era che gli esseri umani sviluppano nella collettività comportamenti che non svilupperebbero mai individualmente. In altre parole, i gruppi hanno un'influenza determinante sugli ... Fascismo e Psicologia delle masse: i meccanismi psicologici spiegati. La fortuna di Mussolini fu quella di imbattersi in una massa disposta alla sottomissione a causa della delusione e della frustrazione degli italiani fatti a pezzi come comunità dalla guerra e causa di una "paura della libertà" e del bisogno di un protettore magico. Le folle sono dappertutto femminili, ma le più femminili di tutte sono le folle latine. Chi si appoggia su di esse può salire assai in alto e in breve tempo, ma camminando sempre sull'orlo della rupe Tarpea e con la certezza di esserne un giorno precipitato. Psicologia delle folle: La "Psicologia delle folle", edita nel 1895, costituì e costituisce tuttora una vera e propria miniera d'oro per chi vuole comprendere il comportamento della folla.Lenin, Stalin, Hitler lessero meticolosamente l'opera di Le Bon e l'uso di determinate tecniche di persuasione nella loro dittatura sembra trarre ispirazione dai suoi consigli. Psicologia delle masse e analisi dell'Io - Freud 1921. Freudiana rubrica di Psicolinea su Freud e la psicoanalisi A cura di Giuliana Proietti Già nel 1895, l'antropologo e psicologo francese Gustave Le Bon (1841-1931) aveva pubblicato uno scritto intitolato La psicologia delle folle, dove analizzava le potenzialità della massa di trasformare la vita sociale e politica, e cercò di scoprire le motivazioni del suo agire. Psicologia delle masse e analisi dell'Io, traduzione di Cecilia Galassi e Jean Sanders, Roma, Newton Compton, 1992, ISBN 978-88-798-3995-2. Psicologia delle masse e analisi dell'Io, traduzione di Enrico Ganni, A cura di Davide Tarizzo, Collana Piccola Biblioteca Einaudi. Psicologia delle folle, Libro di Gustave Le Bon. Scont...