Soldati e guerre a Bisanzio. Il secolo di Giustiniano

Giorgio Ravegnani

Responsive image
PREZZO
GRATIS
AUTORE
Giorgio Ravegnani
DATA
06/05/2009
ISBN
9788815130440
LINGUA
ITALIANO
DIMENSIONE DEL FILE
10,15 MB
FORMATO
FB2 EPUB PDF

DESCRIZIONE LIBRO

Il secolo di Giustiniano fu segnato da una lunga serie di grandi guerre combattute in Oriente, nei Balcani, in Africa, in Italia e nella Spagna visigota, guerre nel corso delle quali i generali di Bisanzio seppero dare prova di abilità, sfruttando tutti gli elementi a loro favore: la migliore qualità delle truppe, la conoscenza del territorio per condurre una guerriglia estenuante e il controllo dei mari. Ma, nonostante l'esercito bizantino, erede della tradizione romana, fosse una formidabile macchina da guerra, il contemporaneo impegno in diverse regioni rappresentò uno sforzo immane per l'impero, da sempre a corto di soldati e con un'organizzazione militare spesso indebolita da crisi interne. Il libro ripercorre in una documentatissima sintesi le campagne di riconquista e quelle difensive combattute da Bisanzio, descrivendo gli assedi, le battaglie di terra e di mare, la diplomazia, le formazioni militari e le tattiche, senza tralasciare i costi della guerra.

...o. Il secolo di Giustiniano by Giorgio Ravegnani (ISBN: 9788815130440) from Amazon's Book Store ... L'Età di Giustiniano | Evenice ... . Everyday low prices and free delivery on eligible orders. Tra le sue numerose pubblicazioni: La corte di Bisanzio, Essegi, Ravenna 1984 (poi Jouvence, 1989); I bizantini e la guerra. L'età di Giustiniano, Jouvence, 2004; La storia di Bisanzio, Jouvence, 2004; I bizantini in Italia, Il Mulino, 2004; Bisanzio e Venezia, Il Mulino, 2006; Introduzione alla storia bizantina, Il Mulino, 2006 (nuova ed ... I magistri militum al tempo di Giustiniano erano in numero di cinque: due di questi erano d ... Soldati e guerre a Bisanzio. Il secolo di Giustiniano ... ... ... I magistri militum al tempo di Giustiniano erano in numero di cinque: due di questi erano definiti praesentales ed avevano ai propri ordini le truppe comitatensi stanziate a Costantinopoli, uno per Orientem era il responsabile di tutte le truppe che erano dislocate nella relativa prefettura d'Oriente, dal Mar Nero alla Libia, uno per Thracias che controllava i soldati di stanza in Tracia ed un ......