Biblioteca elettronica gratuita

Territori dell'umano - Franco Rella

PREZZO: GRATIS
FORMATO: PDF EPUB MOBI
DATA DI RILASCIO: 10/10/2019
DIMENSIONE DEL FILE: 8,38
ISBN: 9788816415621
LINGUAGGIO: ITALIANO
AUTORE: Franco Rella

Puoi scaricare il libro Territori dell'umano in formato pdf epub previa registrazione gratuita

Descrizione:

Le tecnoscienze dominano la nostra vita. Si parla sempre più di un superamento dell'umano, del mito del superamento delle malattie e persino della morte. Siamo ormai prossimi, è stato scritto, al postumano: al momento in cui uno deciderà come, quando e addirittura se morire. Il libro discute questa mitologia, confrontandola con i territori in cui l'umano si manifesta nella complessità del quotidiano, faccia a faccia con il mondo e con i problemi che investono uomini e donne nella profondità della loro esistenza, nella profondità del loro rapporto con il dolore, con la morte e con una diversa consapevolezza di sé. Il libro si chiude nel luogo misterioso dell'infanzia in cui i bambini disegnano la mappa di un altro territorio: il territorio spesso ignorato di un altro umano con cui confrontarci.

...e dai territori; Contattaci ☰ Tecnologie dell'umano: la Rivoluzione fisico-telematica ... SEGNI DEL SACRO E DELL'UMANO 3 - Una ricerca nel ... ... . Postato il 2 dicembre 2018, 10:11 4 dicembre 2018, 9:51 MoVimento 5 Stelle ( ) Dalla rete. 88 Share 33 Il territorio è, infatti, realtà vivente, plurale e stratificata, ... Finitezza e misura non sono sinonimi. Solo se è aperta, la finitezza dell'umano resta all'altezza di sé stessa: pensata come la possibilità della ferita, prima ancora che della ferita in atto, invoca la cura entro il perimetro della fisiologia dell'esistere ... Nel racconto della creazione, Dio consegnò il mondo all'uomo perché «lo coltivas ... Territori Dell'Umano - Rella F. - Jaca Book ... ... Nel racconto della creazione, Dio consegnò il mondo all'uomo perché «lo coltivasse e lo custodisse» (Gen 1, 15). Fatto a immagine del suo Creatore, l'essere umano ha dato prove straordinarie della propria capacità di "coltivare": di immaginare, inventare, costruire. Ma senza custodire il senso delle origini, il coltivare rischia di mutarsi in distruggere. Oggi più che mai occorre ... Si tratta di preziose sollecitazioni che ci provengono dall'esperienza della scienza geografica e che mi hanno indotto a immaginare la figura dell'educatore come un geografo dell'umano: l'educatore è simile a un geografo che si mette in cammino con un determinato territorio (il che, fuori di metafora, significa mettersi in cammino con una famiglia). I confini dell'umano: La questione dell'umano nell'età delle macchine. Tre incontri, a partecipazione libera, presso il Centro Congressi Giovanni XXIII, per approfondire temi legati all ......