Biblioteca elettronica gratuita

Sono triste. Le emozioni di Banù - Aurélie Chien Chow Chine

PREZZO: GRATIS
FORMATO: PDF EPUB MOBI
DATA DI RILASCIO: 29/01/2020
DIMENSIONE DEL FILE: 4,46
ISBN: 9788809887923
LINGUAGGIO: ITALIANO
AUTORE: Aurélie Chien Chow Chine

Divertiti a leggere Sono triste. Le emozioni di Banù Aurélie Chien Chow Chine libri epub gratuitamente

Descrizione:

Banù è un unicorno come tutti gli altri, o quasi... perché lui ha qualcosa di veramente magico: la sua criniera cambia colore in base alle emozioni che prova. Felicità, gelosia, rabbia, senso di colpa, timidezza, paura, astio, tristezza... Come si sente oggi Banù? Cosa è successo? E come può sentirsi meglio? In ogni volume, una storia che vede come protagonista l'unicorno Banù alle prese con una particolare emozione negativa, seguita da un esercizio pratico di respirazione per ritrovare la calma. Una che aiuta i bambini a riconoscere le emozioni negative e a trovare una soluzione per superarle. Età di lettura: da 3 anni.

... dell'ottocento, a scrivere delle espressioni emotive ... Che cosa sono le emozioni - Focus Junior ... . Sono arrabbiato. Le emozioni di Banù. Ediz. a colori è un libro di Aurélie Chien Chow Chine pubblicato da Giunti Editore : acquista su IBS a 6.56€! Quali sono le 5 emozioni di base? Eccole descritte nel film Inside Out, che si è avvalso della consulenza di psicologo americano esperto di emozioni: Paul Ekman. Questo psicologo ha studiato le ... Le emozioni di Banù. Ediz. a colori PDF! SCARICA ... Le emozioni di Banù - Sono triste - Giunti ... ... Le emozioni di Banù. Ediz. a colori PDF! SCARICARE LEGGI ONLINE Dopo la saga del "Mondo Emerso" la più amata autrice fantasy italiana torna ad affascinarci con un nuovo stupefacente mondo, in cui l'incanto del viaggio si intreccia all'epica della battaglia. Banù è un unicorno come tutti gli altri, o quasi… perché lui ha qualcosa di veramente magico: la sua criniera cambia colore in base alle emozioni che prova. Felicità, gelosia, rabbia, senso di colpa, timidezza, paura, astio, tristezza…...